Operativi dal Lunedì al Venerdi 08AM-06PM
Chiama per INFO +039 3478642907
My Cart
0,00
My Cart
0,00
Blog

Il CBD e l’insulina

Un ruolo importante del sistema endocrino è la gestione del metabolismo. Uno dei tanti modi di svolgere questo compito è produrre ormoni vitali all’interno del pancreas. Questi ormoni includono glucagone, somatostatina e insulina.

L’insulina è un ormone davvero molto importante perchè aiuta il corpo ad assorbire e conservare le sostanze nutritive del cibo. Senza insulina lo zucchero dal cibo non sarebbe in grado di passare dal sangue alle singole cellule.

Squilibri dei valori di insulina possono avere effetti molto negativi sulla salute. Una mancanza di insulina, ad esempio, arreca un aumento dei livelli di zucchero nel sangue (iperglicemia), mentre un eccesso di insulina porta a un basso livello di zucchero nel sangue (ipoglicemia).

Una delle condizioni più comuni derivanti da problemi di insulina è il diabete. I malati di diabete soffrono di livelli elevati di zucchero nel sangue perché i loro corpi hanno difficoltà a produrre o usare in modo adeguato l’insulina.

Tantissime evidenze hanno dato alcuni effetti dei cannabinoidi sul nostro metabolismo, nonché la relazione tra cannabinoidi e diabete, dimostrando che il CBD può influenzare direttamente il funzionamento del pancreas, modulando la produzione di insulina ed i livelli di zucchero nel sangue.

Sempre più ricercatori hanno confermato ciò che era già stato ribadito in più occasioni dai pazienti affetti da diabete: la cannabis light da tantissimi effetti benefici. Mentre THC e CBD possono ridurre le infiammazioni arteriose (molto comuni nelle persone affette da diabete), contemporaneamente i loro effetti neuroprotettivi possono ridurre le infiammazioni dei nervi e i dolori ad essi correlati. In più i cannabinoidi possono anche agire come vasodilatatori, migliorando la circolazione sanguigna ed esercitando un’azione antispasmodica su crampi muscolari e disturbi gastrointestinali. Inoltre talvolta il diabete provoca sensazioni di irrequietezza ed agitazione che la cannabis light potrebbe trattare, aiutando i pazienti a dormire meglio. Recenti studi di laboratorio hanno anche dimostrato che il sistema endocannabinoide potrebbe avere efficaci proprietà nella stabilizzazione dei livelli di zucchero nel sangue, andando a colpire direttamente il cuore della patologia.

Leave your thought

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping