Operativi dal Lunedì al Venerdi 08AM-06PM
Chiama per INFO +039 3478642907
My Cart
0,00
My Cart
0,00
Blog

In Pakistan licenze per la canapa

In Pakistan sono state approvate le prime licenze di canapa e cannabis da parte del Ministero della Scienza e della Tecnologia e dal Consiglio per la ricerca scientifica e industriale. Le suddette piante saranno coltivate in un parco di erboristeria a Jhelum.

Lo riporta l’Hinustan Times in un tweet, e rende noto che il ministro della Scienza e della Tecnologia Fawad Chaudhry ha definito le riforme una «decisione fondamentale» che «collocherà il Pakistan nei miliardi di dollari del mercato CBD». Chaudhry ha detto che il programma controllato dal governo consentirà alla ricerca di includere «adeguate garanzie» attraverso il Ministero degli stupefacenti.

Le regole definiscono la canapa industriale come contenente lo 0,3% di THC o meno, in linea con le definizioni delle Nazioni che consentono la produzione di canapa.

Secondo Chaudhry, il composto di cannabidiolo trovato nella pianta di canapa svolge un ruolo importante nella scienza medica e nelle terapie volte ad alleviare il dolore grave e cronico che colpisce, ad esempio, i malati di cancro o coloro che hanno perso gli arti.

Il ministro ha anche detto che la coltivazione della canapa sarà consentita solo sotto il controllo del governo.

Leave your thought

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping