Operativi dal Lunedì al Venerdi 08AM-06PM
Chiama per INFO +039 3478642907
My Cart
0,00
My Cart
0,00
Blog

La reidratazione della cannabis light

Quando la cannabis light perde troppa umidità la sua qualità peggiora senza ombra di dubbio, ma per fortuna ci sono diversi modi per impedirle di seccarsi troppo o per donare alle cime nuova umidità. In questo articolo vi mostreremo delle dritte efficaci per ovviare il problema delle infiorescenze troppo secche.

Possono esserci svariati motivi per trovarsi con infiorescenze troppo asciutte: di solito o sono state essiccate troppo oppure sono state coltivate in una zona molto calda. Sicuramente se acquisterete infiorescenze dal nostro shop non avrete di questi problemi, perchè le nostre tecniche sono il top del settore.

Però, se ad esempio avete conservato per troppo tempo le vostre cime e siete esperti, capirete immediatamente che quei fiori che avete per le mani sono davvero troppo secchi, altrimenti vi consigliamo di maneggiarli un attimo con delicatezza e se al minimo tocco si sbriciolano sono decisamente troppo asciutti e necessitano reidratazione.

Sappiate che è possibile ridare un po’ di vita alle cime troppo asciutte ridandogli la giusta umidità artificialmente. Ecco le tecniche che vi consigliamo di utilizzare e i consigli per la conservazione delle vostre cime reidratate.

Una delle soluzioni ottimali per recuperare un’infiorescenza rinsecchita è utilizzare acqua distillata, cioè un’acqua che è stata fatta evaporare ed è stata poi riportata allo stato liquido. Questa tecnica permette di rimuovere le impurità ed avere un liquido il più possibile pulito e sano. Alternativamente potreste utilizzare anche un’acqua naturale di bottiglia ma di buona qualità. La tecnica consiste nel mettere in un vaso di vetro aperto la vostra cannabis light e di porre questo involucro in un contenitore più capiente, dotato di coperchio sigillante. Di fianco al vasetto di cannabis light dovrete mettere un pezzo di carta assorbente inumidita bene con l’acqua. Fatto ciò, posizionate il coperchio del contenitore grande e riponete il tutto in un luogo fresco lontano da fonti di calore. Dopo circa 2 o 3 ore ricontrollate, se la vostra cannabis light è abbastanza umidificata e provvedete a riporla in conservazione, altrimenti lasciatela ancora ricontrollandola ogni tanto (fino ad un massimo di 10 ore).

 

Leave your thought

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping