Operativi dal Lunedì al Venerdi 08AM-06PM
Chiama per INFO +039 3478642907
My Cart
0,00
My Cart
0,00
Blog

Le vacanze per gli amanti della canapa

E’ tempo di vacanze: allora perchè non pensare a dove recarsi in vacanza potendosi godere in tutta tranquillità del sano relax, magari in compagnia della vostra amata canapa?

Senza andare molto lontano e senza spendere molti soldi, in Europa esistono diverse mete turistiche ad hoc per gli amanti della canapa, e con questo articolo ve le mostreremo.

L’Europa offre davvero tante opportunità per chi ha deciso di scegliere la propria meta vacanziera anche in base alla disponibilità di cannabis legale (rispetto la normativa delle varie nazioni): ecco qualche esempio di città che potrebbero cogliere la vostra attenzione per le vacanze.

Christiania, in Danimarca

Christiania nasce nel 1971 nel quartiere di Christianshavn, in una zona della città di Copenhagen precedentemente destinata a uso militare e poi abbandonata. Un gruppo di squatters danesi decise di occuparne gli edifici trasformandolo con ristrutturazioni creative e opere d’arte da quartiere fantasma a una realtà vivace e ispiratrice. La comunità di Christiania cresce e viene proclamata free town, addirittura ottenendo proprie leggi e propri ordinamenti. Nonostante faccia parte del territorio della capitale danese, a tutt’oggi questo è un luogo dedicato alla natura, alla pace e alla creatività, circondato da canali d’acqua, come fosse un’isola. Cosa stimola da anni questa atmosfera positiva? Il consumo di cannabis in primis.

Purtroppo oggi il Green Light District (la zona dove fare compere di cannabis a Christiania) non è più florido come una volta ed è diventata un luogo abbastanza malfamato. Ma è ancora possibile sperimentare prodotti a base di cannabis davvero interessanti e di qualità a prezzi piuttosto contenuti.

Barcelona, in Spagna

Barcelona è ormai famosa anche per i suoi cannabis social club, ovvero dei circoli privati dove si può acquistare e consumare cannabis; alcuni di questi ospitano anche turisti di passaggio, mentre altri sono riservati solo ai soci. Inoltre in Spagna, come in molte altre città spagnole, sono reperibili molte varietà di cannabis di alta qualità, ceppi di tanti tipi alcuni dei quali particolari ed interessanti, con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Amsterdam, in Olanda

Ad Amsterdam ci sono i famosi coffee shop che offrono la possibilità di degustare cannabis proveniente da qualsiasi parte d’Europa, con vasta scelta di tipologia e qualità, ed è molto nota per questo. Però, a nostro parere, i prezzi sono elevati rispetto alle altre mete europee.

Lucerna, in Svizzera

Lucerna, oltre ad essere una bellissima città, è una delle mete migliori per chi ama la cannabis. Nonostante il suo consumo ricreativo non sia ancora stato legalizzato comunque, di solito, in Svizzera il possesso ed il consumo di piccole quantità di cannabis non vengono usualmente perseguiti.

Bruxelles, in Belgio

Il Belgio ha depenalizzato il possesso fino a tre grammi di infiorescenze di cannabis, anche se è ancora illegale consumarle in luoghi pubblici, mentre l’uso ricreativo è consentito solo all’interno dei social club, che risultano essere, in ogni caso, molto interessanti.

Lisbona, in Portogallo

Riguardo le droghe leggere il Portogallo ha dimostrato di essere tra i più progressisti dell’Unione Europea, con depenalizzazioni che noi in Italia decisamente ci sogniamo. Ad oggi il Portogallo è uno dei maggiori produttori di cannabis medica d’Europa e, nonostante ancora non sia legale l’uso ricreativo, il possesso di quantità modiche di cannabis non ha risvolti penali.

Leave your thought

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Colore
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom fields
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping