Operativi dal Lunedì al Venerdi 08AM-06PM
Chiama per INFO +039 3478642907
My Cart
0,00
My Cart
0,00
Blog

L’essiccazione della cannabis light

Ecco fatto: hai raccolto un bel po’ di cime di cannabis light e adesso non sai come essiccarle; non ti preoccupare, con questa guida risolveremo tutti i tuoi dubbi e ti daremo i migliori consigli.

Innanzitutto è bene dire che, affinché le tue cime si secchino uniformemente, ti consigliamo di assicurarti che l’aria possa muoversi liberamente e che possa entrare in contatto con tutti i lati. Il modo migliore per farlo è quello di appendere i rami tagliati e puliti oppure utilizzare le griglie per l’essiccazione se si lavora con cime singole. Qualora dovessi scegliere di utilizzare le griglie, tieni presente che è necessario capovolgere regolarmente le cime per assicurarti che non si appiattiscano da un lato.

Per ottenere dei risultati ottimali l’ideale è appendere le cime tagliate in una stanza buia con una buona circolazione d’aria ed un’umidità relativa di circa il 45–55%.

I fattori che influenzano il tempo necessario affinché la cannabis light si asciughi sono numerosi, ed uno di questi è sicuramente la dimensione delle cime, poiché le cime più grandi e più dense impiegheranno più tempo ad asciugare rispetto a quelle più piccole. Avrà importanza anche il modo in cui scegli di effettuare il trimming sulle tue piante. Ricorda che i rami delle tue piante contengono più acqua, quindi se appendi rami grandi, questi impiegheranno più tempo ad asciugarsi rispetto ai rami più piccoli o alle cime singole. Infine, anche la temperatura, l’umidità ed il flusso d’aria nel tuo spazio di essiccazione avranno un grande impatto sul tempo necessario affinché l’erba si asciughi.

Generalmente, la fase di essiccazione dura circa 7–12 giorni, a seconda dei fattori menzionati precedentemente. Durante questo periodo, le tue cime perderanno molta acqua, il che significa che si ridurranno di dimensioni e perderanno anche molto peso.

Per capire se le tue cime sono secche basta prendere un ramo piccolo e provare a piegarlo: se si spezza, le tue cime sono asciutte e sei pronto per passare al processo di concia, se invece si piega, le tue cime hanno bisogno di un po’ più di tempo per seccare.

Leave your thought

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Colore
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom fields
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping