Operativi dal Lunedì al Venerdi 08AM-06PM
Chiama per INFO +039 3478642907
My Cart
0,00
My Cart
0,00
Blog

Effetti della cannabis sulla memoria

L’uso della cannabis è associato ad alcuni deficit neurocognitivi, tra i quali i più studiati e importanti sono i problemi di memoria. Ciò che intendiamo come “memoria” in realtà include diversi processi: ricordare un numero di telefono, memorizzare un testo e ricordarlo dopo pochi giorni o ricordi della nostra infanzia non sono gli stessi. I tre processi sono memoria ma implicano sfumature diverse.

Nel caso della cannabis, il tipo di memoria che viene selettivamente influenzato è la memoria recente, quella che ci permette di ricordare e apprendere nuovi concetti. Le persone che usano regolarmente cannabis imparano le cose più difficili (e le dimenticano più facilmente). C’è consenso scientifico su questo effetto, che è tanto più importante e intenso quanto maggiore è il modello di consumo, anche se più esatto è più correlato alla quantità consumata nelle ultime settimane che al tempo totale di consumo. Ci sono anche dati di ricerca sufficienti per dimostrare che questo effetto è reversibile con poche settimane di astinenza.

Ma nel caso in esame, un’altra serie di circostanze che potrebbero influenzarlo dovrebbe essere esclusa. Molti farmaci miorilassanti contengono benzodiazepine, che possono anche causare problemi di memoria, in particolare l’amnesia anterograda (essere incapaci o avere difficoltà a ricordare cose accadute mentre erano sotto gli effetti del farmaco). Alcuni farmaci antidepressivi possono essere usati per curare il dolore, e nel tuo messaggio non è molto chiaro se questa sia l’indicazione o se li stai usando per curare problemi di umore: a volte questi tipi di disturbi possono essere associati anche a problemi di memoria o di attenzione. Sarebbe anche importante escludere una serie di malattie organiche (metaboliche, infettive, neurologiche.

Insomma, nel caso in cui riusciate a sopportarlo, potrebbe essere interessante ridurre significativamente o sospendere l’uso della cannabis per alcune settimane e valutare se ci sia o meno un miglioramento significativo. È possibile che la cannabis sia la causa del tuo problema ma non è certo e ci sono altre possibili situazioni che dovrebbero essere valutate ed escluse in modo personalizzato.

Leave your thought

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping