Blog, Canapa e salute

CBG Mania: Quali sono i modi migliori per utilizzare e consumare CBG

CBG

Cos’è il CBG e come viene assunto?

Il cannabigerolo (CBG)  sta rapidamente diventando uno dei prodotti cannabinoidi più popolari in questi giorni.

Più che una parola d’ordine, CBG esiste nella pianta di canapa come precursore di CBD e THC. Conosciuta anche come la madre di tutti i cannabinoidi, può essere trovata solo nella fase di fioritura della pianta prima che i cannabinoidi si convertano in CBD o THC. Tuttavia, a causa del breve periodo di fioritura della pianta di cannabis di canapa, può essere difficile trovare prodotti ricchi di CBG.

semi femminizzati senza thc

Quando il CBG è ancora nella sua forma precursore, meglio conosciuta come acido cannabigerolico (CBGA), non produce alcun effetto psicoattivo. Una volta convertito nella forma CBG, le sue proprietà originali subiscono una trasformazione, sebbene ci siano anche altre proprietà che rimangono le stesse. Il CBG puro si trova naturalmente in piccole concentrazioni che in genere sono inferiori all’1% nella pianta di canapa, quindi i ricercatori hanno impiegato un po’ di tempo per prenderlo sul serio e studiarlo.

Ora abbiamo agricoltori e scienziati che stanno dedicando più tempo agli studi genetici sul CBG. Ora ci sono più cultivar di canapa che hanno un contenuto di CBG più elevato, consentendo alle persone comuni come me e te di beneficiare dei suoi benefici terapeutici.

Benefici del CBG

Come il CBD, il CBG non è inebriante, quindi puoi consumarlo senza preoccuparti di sballarti. È un cannabinoide benefico per il trattamento di stress, ansia e dolore. Gli studi dimostrano  che ha anche attività antibatterica.

I ricercatori hanno scoperto che ha potenti proprietà antinfiammatorie, ma una parola di cautela: è meglio non mescolare l’assunzione di CBG con THC o CBD, poiché hanno effetti diversi sul corpo.

Dosaggio

Al momento della stesura di questo documento, non ci sono istruzioni di dosaggio standard per il CBG.

Tuttavia, possiamo seguire gli standard che sono stati determinati per CBD e THC. Ci sono molti fattori personali che influenzano la ricerca della dose giusta per te, tra cui la tua salute generale di base, l’età, il peso, le condizioni di base e la tua precedente esperienza con la cannabis, se presente. Come per la cannabis, consigliamo sempre di iniziare in piccolo e di andare piano.

Al momento dell’acquisto di prodotti CBG, i produttori indicheranno la quantità di CBG in percentuale o in forma MG. Se un produttore non elenca queste informazioni, puoi controllare il suo sito Web o qualsiasi risultato di laboratorio. I produttori potrebbero già avere una dose iniziale raccomandata con cui puoi iniziare, quindi aumentare gradualmente fino a trovare la quantità necessaria per ottenere l’effetto desiderato.

Il consumo graduale di CBG ti aiuterà ad abituarti al cannabinoide. Inizia con 2,5-5 mg di CBG come dose più piccola man mano che sali. Sebbene non ci siano effetti collaterali fatali derivanti dall’assunzione di troppo CBG, consumarne troppo può causare diarrea, nausea o vomito fino a quando il cannabinoide non ha completamente lasciato il tuo sistema, anche se ciò potrebbe richiedere 3-5 ore. Tuttavia, reagiranno tutti in modo diverso, proprio come con altri cannabinoidi.

In generale, il CBG ha dimostrato di essere ben tollerato e i suoi effetti sono lievi. Ricordarsi sempre di seguire la dose consigliata indicata dal produttore o dalla marca.

Consumo

Ci sono molti modi per consumare CBG.

Dai un’occhiata a questi prodotti la prossima volta che visiti un dispensario:

Isolato di CBG – Come altri prodotti isolati sul mercato, l’isolato di CBG ti assicura di ottenere la forma più pura possibile. Questo è l’ideale per le persone che vogliono creare edibili infusi con CBG o semplicemente farsi medicare con CBG senza le proprietà di altri prodotti.

L’isolato può essere consumato per via orale o infuso con un olio vettore per fare una tintura. Se intendi consumare l’isolato da solo, metti semplicemente una o due gocce (a seconda della dose e degli effetti che stai cercando) sotto la lingua, dove puoi lasciarla per un minuto prima di deglutire.

Olio di CBG – Quando si avvia un nuovo prodotto cannabinoide, consumarlo tramite l’olio è uno dei modi più semplici per controllare il dosaggio. Metti semplicemente alcune gocce sotto la lingua, quindi tieni premuto per 30-60 secondi in modo che i recettori dei cannabinoidi situati in questa parte della bocca possano assorbirlo in modo più efficiente. Questo è un modo efficiente per ottenere il massimo dal CBG.

Inoltre, l’olio di CBG può anche essere aggiunto a cibi e bevande. A molte persone piace aggiungere olio di CBG a caffè, frullati, frullati, insalate, prodotti da forno e condimenti per insalate proprio come farebbero con altri condimenti. Nota che potrebbe non avere un sapore desiderabile, anche se aggiungerlo ad altri cibi e bevande potrebbe mascherare il sapore.

Vaporizzatore : è disponibile anche l’olio Vape CBG compatibile con penne e vaporizzatori Vape. Svapare i prodotti a base di cannabis, incluso il CBG, è stato uno dei modi più popolari per consumare cannabis poiché sono facili da preparare e più discreti rispetto al fumare fiori perché producono pochissimo fumo. Inoltre, consumarlo in questo modo lo porta direttamente ai polmoni dove colpirà il flusso sanguigno quasi immediatamente, così puoi sentirne subito gli effetti.

Fiore : sul mercato si possono trovare anche fiori di canapa con quantità di CBG superiori alla media. È molto meno concentrato rispetto agli oli o agli isolati e ottieni anche i benefici di altri cannabinoidi quando lo fumi attraverso il fiore.

Conclusione

Ci sono molte ragioni per cui le persone stanno provando il CBG in questi giorni. È un’eccellente forma di cannabinoide che ha molteplici benefici per la salute e può anche supportare la salute e il benessere generale. Dal momento che ci sono molti modi in cui puoi consumarlo, non c’è motivo per cui non dovresti provare il CBG oggi.

Dove acquistare prodotti a base di CBG?

Ti potrebbe interessare anche:

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *