Blog

In Perù adesso si può autocoltivare marijuana

Il Congresso del Perù ha approvato un disegno di legge che consentirà l’autocoltivazione della marijuana medica e la coltivazione da parte di associazioni. Con 100 voti a favore, zero contrari e quattro astenuti, il legislatore ha ampliato il campo di applicazione della Legge 30681, che dal 2017 disciplina la cannabis terapeutica.

La nuova normativa consentirà che:
– le persone iscritte al Registro Nazionale degli Utenti di Cannabis (o i loro rappresentanti) possano formare associazioni e ottenere una licenza per coltivare la pianta.
– l’accesso alla cannabis sia garantito ai pazienti che ne hanno bisogno senza che i costi costituiscano una barriera.
– la coltivazione della cannabis associativa sia regolata dallo Stato.
– pazienti e parenti che già oggi producono i propri derivati ?della pianta smettano di essere criminalizzati.
Per Daniel Urresti, capo della Commissione Difesa, questo nuovo regolamento andrà a beneficio di oltre 50mila persone.

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *